02.90.65.497
info@studiomaestri.it

Professionisti

Geom. Angelo Maestri

Nasce nel 1952 a ZeloBuonPersico; poco più che vent'enne consegue il diploma di Geometra, fin da subito inizia ad esercitare la Libera Professione.
In anni proficui riesce a far fiorire la sua attività con molti sforzi.
Lo Studio Tecnico Maestri e il Geom. Angelo Maestri sono presenti sul territorio da orami 35 anni.
Svolge un continuo aggiornamento presso il Collegio dei Geometri di Lodi,
Certificatore Energetico di Regione Lombardia, tecnico per la Prevenzione Incendi e Coordinatore per la Sicurezza nei Cantieri.
Già dal 1990 al 1999 fu nominato Assessore all'Edilizia Pubblica, Privata e Urbanistica nel Comune di Comazzo.
Più volte nominato membro della commissione d'esame per l'abilitazione dei Geometri ed infine nel 2012 nominato nuovamente Assessore all'Urbanistica, Edilizia Pubblica e Privata nel suo Comune di nascita ( Zelo Buon Persico - LO ).

Geom. Andrea Maestri

Nasce nel 1988 a Milano, con Papà Geometra e Mamma insegnante.
Sin da piccolo si vede la sua predisposizione tecnica; all'inizio delle superiori sceglie di frequentare il corso di Geometra. Nel 2008 consegue il Diploma presso l'istituto Pacioli di Crema con un punteggio di 75/100.
Da subito lavora in ufficio e svolge i due anni di praticantato, consegue l'esame di abilitazione a Pavia nel 2010 e gli viene permesso di svolgere quindi la Libera Professione.
Anche lui svolge un continuo aggiornamento presso il Collegio dei geometri di Lodi.
Disegnatore-Tecnico e grafico dello Studio Tecnico Maestri.
Iscritto nell'albo dei Fornitori del Comune di Zelo Buon Persico, Collaboratore nelle C.T.U
( Consulenze Tecniche d'Ufficio del Tribunale di Lodi ) ed esperto nella Progettazione e installazione di sistemi di sicurezza, automazione e videosorveglianza; primi approcci alla domotica.
Membro delle Commissioni Redazione, Scuola ed Esami di Stato e Corsi e Crediti Formativi del Collegio dei Geometri della Provincia di Lodi.



 

  • GEOM. ANGELO MAESTRI
  • Seminario informativo sulle procedure e sulle attività del CTU nell’ambito delle esecuzioni immobiliari; aspetti operativi.
  • Sicurezza ed amministrazione condominiale.
  • Seminario informativo sulle procedure e sulle attività dei CTU nell’ambito delle esecuzioni immobiliari. aspetti legali.
  • Rischio amianto nei cantieri edili
  • Geometri Mediatori.
  • I nuovi titoli abilitativi in Regione Lombardia.
  • Sicurezza cantieri aggiornamento.
  • Legge Regionale Lombardia 16/07/2009 n°13
  • Formazione in manieri di certificazione energetica.
  • Sistemi anticaduta – normativa.
  • L’approccio progettuale e la scelta degli adeguamenti antincendio negli insediamenti di piccola e media industria e laboratori artigianali.
  • Gli impianti innovativi: pompe di calore.
  • Gli impianti innovativi: sistemi ad aria geotermica.
  • Gli impianti tradizionali: il sistema di generazione.
  • Gli impianti tradizionali: il sistema di distribuzione, regolazione ed emissione.
  • CORSI ABILITANTI: Soggetto Certificatore Energetico R.L. –  La sicurezza del lavoro nel settore edile – Specializzazione di Prevenzione Incendi.
  • GEOM. ANDREA MAESTRI
  • 2014: Progettare l’efficenza energetica e la sostenibilità nell’edilizia: impianti, risparmio energetico negli impianti di illuminazione.
  • 2014: Progettare l’efficenza energetica e la sostenibilità nell’edilizia: le novità normative in tema di attestato di prestazione energetica degli edifici.
  • 2014: Alfabetizzazione informatica MS Access
  • 2013: L’esperto del Giudice: le attività ed i compensi.
  • 2013: Il Cappotto: pratica di certificazione energetica e guida alla compilazione della relazione tecnica Legge 10.
  • 2012: Rischi amianto nei cantieri edili.
  • 2012: Tecnologia avanzata per il drenaggio delle acque meteoriche.
  • 2012: Le soluzioni Gyproc Saint Gobain per l’isolamento acustico e la protezione passiva del fuoco.
  • 2012: Sicurezza degli impianti domestici a gas.
  • 2012: Le stesure delle parcelle.
  • 2011: L’approccio progettuale e la scelta degli adeguamenti antincendio degli insediamenti di piccola e media industria e laboratori artigianali.
  • Gli impianti innovativi: pompe di calore.
  • Gli impianti innovativi: sistemi ad aria geotermica.
  • Gli impianti tradizionali: il sistema di generazione.
  • Gli impianti tradizionali: il sistema di distribuzione, regolazione ed emissione.